AGRIGENTO - Turismo e cultura

Cosa vedere a Agrigento

BIBLIOTECA COMUNALE FRANCO LA...
Piazzale Moro Aldo
Biblioteca
CHIESA DI SAN PIETRO
Via Luigi Pirandello
Edificio di culto
STAZIONE CENTRALE
Piazza Guglielmo Marconi
Architettura
CHIESA DI SAN FRANCESCO...
Via Pino D'Agrigento
Edificio di culto
CHIESA E MONASTERO DI SANTO...
Cortile Iacono
Edificio di culto
BIBLIOTECA LUCCHESIANA...
Via Duomo
Biblioteca
Scopri tutti i beni culturali di Agrigento

Cosa vedere nei Dintorni

FARM CULTURAL PARK
Cortile Bentivegna - Favara
Dista 7,4km
Museo
ANTIQUARIUM DI ERACLEA MINOA
Frazione Eraclea Minoa- KM 13 - Cattolica Eraclea
Dista 21,13km
Punto di Interesse
MUSEO ETNO-ANTROPOLOGICO
Via Don Minzoni - Ribera
Dista 34,5km
Museo
CASA MUSEO “FRANCESCO...
Piazza Don Minzoni - Sciacca
Dista 34,53km
Punto di Interesse
MUSEO ETNOANTROPOLOGICO DELLA...
C.da Quisquina - Santo Stefano Quisquina
Dista 35,62km
Edificio di culto

Cose da sapere

Fondata intorno al 580 a.C., Agrigento conserva traccia di tutte le popolazioni che si insediarono nell'isola. Già sede di una civiltà autoctona che intratteneva rapporti commerciali con egei e micenei, il territorio vide sorgere la polis di Akragas per mano dei geloi, di origine rodio-cretese. Raggiunse il massimo splendore nel V secolo a.C. e nel corso delle Guerre Puniche venne conquistata dai romani, che latinizzarono il nome in Agrigentum. Successivamente cadde sotto il dominio arabo, come Kerkent, e nel 1089 fu conquistata dai normanni. È nota come "Città dei Templi" per l'omonima Valle, inserita nel 1997 tra i Patrimoni dell'Umanità UNESCO. Il centro storico, individuabile sulla sommità occidentale della collina dell'antica Girgenti, si sviluppò tra il IX e il XV secolo e conserva ancora oggi significative testimonianze dell'arte arabo-normanna, in particolare la Cattedrale di San Gerlando, il Palazzo Steri, sede del seminario, il Palazzo Vescovile, la Basilica di Santa Maria dei Greci, il Complesso Monumentale di Santo Spirito e le Porte delle cinta muraria. Di grande rilevanza storica e artistica le testimonianze barocche che impreziosiscono i numerosi palazzi nobiliari, i monumenti e le fontane. Città natale del commediografo Premio Nobel Luigi Pirandello, Agrigento ospita il maestoso Teatro a Lui dedicato, cui si accede attraverso il chiostro del Palazzo dei Giganti. Il sito archeologico più importante, il più vasto al mondo (c.a. 1300 ha), è la Valle dei Templi, che include i resti di dieci templi in ordine dorico, di epoca ellenistica, tre santuari, una grande concentrazione di necropoli (Montelusa; Mosè; Pezzino; Terone; Paleocristiana; Acrosoli), varie opere idrauliche (giardino della Kolymbetra e Ipogei), fortificazioni, parte di un quartiere ellenistico romano e due importanti Agorà. Il tempio di Zeus Olimpio era il più grande tempio della Magna Grecia.


Guide Turistiche

Non ci sono ancora guide in questa zona.

Se sei una guida o se sei interessato al servizio inviaci una email .

Ti risponderemo al più presto.

Servizi

Villa Marta
Via Papillon
Baia Di Ulisse Wellness & Spa
Via Lacco Ameno snc
La Scaletta
Vicolo Sanso 3
Alla Rupe
via Diodoro Siculo 2
B&B Limone
Via Alghe Rosse, 3
Appartamento dei Templi
piazzetta pitagora 2
Seaside Apartment
Via Giorgio Morandi, 6
Marimargo
Via Sferri, 24
Agriturismo Passo dei Briganti
Via per Fondacazzo - Villaseta - Agrigento
Scopri tutte le eccellenze di Agrigento